La truffa del malware Bitcoin prende 79.480 dollari da utenti ignari

  • La truffa del malware Bitcoin utilizzata per frodare l’utente Bitcoin
  • La truffa del cripto resta in aumento.
  • Una truffa di malware Bitcoin ha recentemente ingannato un utente Bitcoin a spendere Bitcoin per un valore di oltre 70.000 dollari.

Le truffe di Crypto sono state in prima linea nelle truffe perpetrate e, più recentemente, il sito di social media Twitter è stato utilizzato per eseguire una delle più grandi rapine mai viste nella storia del settore.

Questo, tuttavia, non è stato un caso isolato. Continua la lunga serie di truffe criptate che erano diventate sempre più regolari dal 2017, quando l’aumento della truffa del malware Bitcoin Revolution si è diffuso.

Non solo la truffa del malware o la truffa della pubblicità sui social media è in aumento, ma nel settore vengono utilizzate truffe più avanzate anche su ignari utenti di crittografia.

Secondo Whalebot, un utente ignaro ha recentemente effettuato un pagamento di 7,011 Bitcoin su un conto malware attivo dal luglio 2019. Il pagamento è stato confermato per l’approvazione e il successo.

Le truffe Bitcoin Malware e altre truffe criptate sono in aumento

Come abbiamo detto prima, le truffe criptiche sono di nuovo in aumento e le più popolari sono le truffe pubblicitarie sui social media.

La pandemia globale è stata usata come strumento da questi truffatori che usano tecniche diverse come gli annunci sui social media, i pop-up su internet, il phishing via e-mail e altri modi noti per truffare gli utenti di crypto.

Questi annunci tendono a fare promesse troppo allettanti, in quanto tendono a promettere agli utenti un sacco di vantaggi e l’opportunità di raddoppiare o triplicare le loro proprietà di crittografia.

Non solo, anche i video di YouTube e i nomi di persone e aziende fidate vengono utilizzati per perpetrare queste truffe.

I truffatori hanno utilizzato immagini di Changpeng Zhao, CEO di Binance, nome di Elon Musk e della sua società, Tesla, per realizzare truffe che valgono migliaia di dollari.

Allo stato attuale, sono state segnalate oltre 200 truffe Bitcoin, e ce ne sono molte di più che non sono state segnalate o sono state sottovalutate.